Finalmente l’opzione bici!

L’attenzione per i ciclisti riceve una nuova legittimazione con l’inserimento (finalmente) su google maps dell’opzione “bici”. Un opzione presente già da parecchi anni nei paesi ciclisticamente più evoluti.

È di questi giorni infatti la notizia che il notissimo navigatore, presente su tutti gli smartphone di ultima generazione, ha implementato le sue mappe. Esse già da qualche giorno offrono agli utenti la possibilità di scegliere il miglior percorso anche in bici.

L’opzione è stata inserita con l’ultimo aggiornamento e ha visto il coinvolgimento anche degli utenti stessi. Sono stati infatti gli stessi ciclisti che nei mesi passati hanno segnalato le migliori piste ciclabili esistenti.

Non tutta Italia è coperta dal servizio, (infatti soprattutto al sud su alcuni percorsi l’opzione non è attiva su determinati percorsi). Il colosso americano ha fatto sapere in via informale che è comunque intenzionato a coprire in tempi brevi tutto il territorio nazionale.

La novità è l’ennesimo segnale di quanto la mobilità urbana è al centro di un processo di rinnovamento che lascia ben sperare.

Di pochi giorni fa la notizia che anche TreniItalia sta spingendo sul pedale del coinvolgimento dei biker, con l’approvazione di un piano che dovrebbe portare al permesso del trasporto della bici anche sui treni ad alta percorrenza.   

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.