La politica del No……

Siamo abituati ai voltafaccia politici….ma a tutto c’e’ un limite!

uno di quelli che mi ha datopiù fastidio è quello sulla Lega, da quando erano il male assoluto sono diventati compagni di partito con i quali vi è un’ottima intesa.

A me sembrea che l’italia sia proprio al contrario, e soprattutto che qualcuno ha imparato a fare benissimo quelle piroette politiche che fino a qualche mese fa erano il male assoluto.

Vedremo dove questo modo di agire ci porterà….

domenico

La politica del NO……

Altro che Cetto……
Di Maio dice NO a Berlusconi e NO a Renzi, ma Renzi dice NO a Di Maio, Berlusconi dice SI a Salvini ma NO a Di Maio, Salvini dice SI a Berlusconi e SI a Di Maio, Martina dice SI a Renzi ma Ni a Di Maio, la Meloni non dice ne Si ne NO…l’Europa dice SI ai sacrifici e NO al populismo…..Mattarella non sa che fare…….

La politica italiana è fatta tutta di SI e tutta di NO….a rimetterci il popolo che a 60 giorni dalle elezioni non sa chi ha vinto e tanto meno chi vincerà…….

Domenico

The bike…..

Molti mi domandano della ragione della mia passione della bici.
La bici pretende impegno ma dà soddisfazioni.
La bici ti fa stare bene.
La bici ti mette alla prova.
Con la bici viaggi per tutta la provincia in maniera lenta, assaporandoti ciò che succede.
Con la bici conosci altri “pazzi” che vanno solo in bici.
Con la bici puoi programmare anche viaggi impegnativi (come sto facendo io) e fare affidamento solo ed esclusivamente su te stesso.
C’è cosa più bella????

Domenico