Si, No, grazie non voto……

referendum

In democrazia anche il “grazie non voto” è una manifestazione di democrazia, questo secondo me è un punto imprescindibile.
I risultati del referendum sull’inceneritore sono schiaccianti a favore del NO, ma…..
cosa vogliamo fare di chi ha preferito non votare?

Molti dicono che bisogna dare la possibilità ai cittadini di esprimersi, ma come si vede spesso essi non vogliano farlo, e le spiegazioni perché questo avviene sono tante. Molti hanno paura di farlo, altri non si impegnano neppure per andare ad esercitare quello che di fatto è un loro diritto/dovere, ad altri ancora non frega proprio nulla (alla faccia della cultura civica).

Personalmente credo che chi voleva votare SI avrebbe fatto meglio ad andare a scriverlo sulla scheda elettorale, ma sempre personalmente credo che non si può fare a meno di pensare che il referendum non sia stato una bella pagina di democrazia nel comprensorio del mela, e che comunque gli organizzatori debbano fare i conti con le migliaia di persone che hanno preferito disertare le urne.

Domenico

Non è interessante ma la mia scheda sarebbe stata “NO”.
Ho cercato sul web ma neppure i comuni interessati hanno dati esatti del corpo elettorale che aveva diritto a partecipare al referendum.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.