La Diciotti e quel che emerge…..

La Diciotti doveva salvarli senza sé ne mà, perché ognuno che va per mare sa benissimo che la vita umana, di qualunque pelle, tra le onde e sacra.
Detto questo…. La gestione di tutta la vicenda della nave della Guardia Costiera ha evidenziato molti problemi, nell’ordine:
A) Quale è la linea del governo ? (quella di Salvini o quella di Fico e di alcuni grillini)
B) Quale linea devono tenere le forze dell’ordine? (respingimento o accoglienza)
C) Cosa succederà quando avverrà un altro “salvataggio”?
D) Cosa farà l’Europa con i prossimi sbarchi? (L’accoglienza ( grande risultato spacciato dal governo) è su base volontaria, abbiamo visto che nel vecchio continente di volontari ce ne sono pochi….
Come se non bastasse poi in tutta la vicenda arriva la messa in stato d’accusa del ministro dell’Interno, e adesso? Dobbiamo seguire la linea dei duri e puri dei grillini di qualche semestre fa? Quella nuova di aspettare gli eventi? Quella di Di Maio che parla senza dire nulla?
Insomma tante contraddizioni e nessuna chiarezza, cosa che dal giuramento del governo avviene quasi quotidianamente.
Domenico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *