Il 21 Marzo!

NoMafia

Il 19 marzo il presidente della repubblica, Sergio Mattarella, ha festeggiato a Locri la giornata nazionale della memoria alle vittime della mafia, giornata che ufficialmente ricade il 21 marzo.

Non voglio stare qui a fare l’elenco degli eroi uccisi dalle mafie italiane, sarebbe troppo lungo e forse per qualcuno noioso, voglio solamente sottolineare come la giornata sia stata deliberata all’unanimità dall’Aula della Camera con 418 voti a favore e nessuno contrario.

Di certo tra quei 418 ci sono anche parlamentari che alla lotta alla mafia ci credono veramente, ma cosa dire dei tanti inquisiti per reati vari, alcuni anche gravi come associazione a delinquere.

Il voto non fa altro che sottolineare come anche nel Parlamento a volte è l’ipocrisia a farla da padrona, un ipocrisia che porta alcuni, non tutti, a schierarsi a parole verso una giustizia che nei fatti sono pronti a dileggiare.

L’Italia è anche questa …Viva l’Italia.

Domenico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *