Archivi del mese: aprile 2017

2.920 giorni (circa)

lungomare_spadafora

Era il lontano 2009 quando su mia esplicita richiesta il sindaco del comune di Spadafora, in consiglio comunale aveva affermato che stava facendo di tutto per intercettare i finanziamenti che avrebbero permesso di rifare l’asfalto del lungomare.

DUEMILANOVE… se non ricordo male era il mese di giugno più o meno come il giugno che sta per arrivare, peccato che
quello di adesso sarà il giugno 2017 (DUEMILADICIASETTE).

Sono passati, se la matematica non mi tradisce solo otto anni, qualcosa come 2.920 giorni, giorni che non hanno scrollato la convinzione dello stesso Sindaco che continua a non fare nulla per asfaltare completamente il lungomare, perché è sicuro di “intercettare” un finanziamento. (http://www.tempostretto.it/news/strade-dissestate-spadafora-bitumazione-lungomare-non-pu-pi-attendere-sindaco-incarica-ditta-eseguire-lavori-pi.html) Nell’attesa di questo fantomatico finanziamento continuano però gli interventi tampone, che diciamo qualche migliaio di euro ai cittadini costano!

L’importante che i cittadini continuano a votare sempre nello stesso modo.

Domenico

Sarebbe bello sapere quanti danni sono stati risarciti in questi otto anni ai cittadini per le buche, ho l’impressione che con quella cifra non sarebbe servito nessun ….intercetto.

Buonismo ….pasquale.

buonismo

Non ho mai sopportato ipocriti e buonisti, e probabilmente con l’età peggioro.

I periodi festivi al pari dei periodi di elezioni, sono l’esempio dei buonisti edulcorati, gente che di solito neppure ti saluta, e che invece come per incanto si ricorda che la festa fa diventare più…buoni.

L’amore, l’amicizia, ma anche la semplice conoscenza non dovrebbe essere ricordata solamente in certi periodi, io amo sempre, io sono amico sempre, io conosco sempre, non solo nelle feste comandate.

L’atteggiamento, che per inciso è uno di quelli che odio di più, può essere traslato in quasi ogni campo della società civile.

Ad esempio non ho mai capito chi va a messa solamente a Pasqua e a Natale, ci va per farsi vedere o perché crede?

Non parliamo poi di coloro che predicano bene e razzolano male anzi malissimo, tutti perbenisti a parole, fautori di atteggiamenti che rasentano la santità, ma pronti ad accoltellare nemici e anche amici alla prima occasione.

Lupi travestiti da agnelli, da cui se posso cerco di stare lontano.

Domenico.

Ps Discorso a parte i social, in cui tutto è possibile e tutto e di fatto un…bel gioco.