Archivi del mese: marzo 2016

Buona Pasqua….

pasqua

Una volta la Santa Pasqua ricordava la Resurrezione di Cristo, che dopo essere stato ucciso forniva la prova della sua esistenza tramite l’assunzione al cielo.
E oggi?
La Santa Pasqua oggi difficilmente ricorda il carattere religioso di una volta, essa ormai è una “festa comandata” in cui chi non si sentiva da secoli si manda il messaggino di auguri, in cui la gente non lavora, in cui facebook è invasa di uova, in cui gli agnelli trovano il sacrificio per permettere un banchetto all’altezza.

Ma pasqua è anche la festa in cui i terroristi hanno il massimo impatto mediatico, in cui i politici vanno in ferie (anche se si dovrebbe capire quando lavorano), in cui gli italiani si dimenticano dei Marò. Pasqua è inoltre anche il giorno in cui i poliziotti vigilano, i medici aiutano, i vigili del fuoco sono pronti a salvare vite umane, i marinai navigano, gli operatori ecologici lavorano.
AUGURI ANCHE E SOPRATTUTTO A LORO, loro lo meritano molti di noi forse NO.

Domenico

Auguri Spadafora…

san giuseppe

Auguri Spadafora, perche nonostante tutto sei il mio paese.
Auguri per il mare stupendo che mi permetti di vedere ogni mattina, per l’aria da piccolo borgo che mi fai, a volte, respirare, per la gente che non si stanca mai di fare due chiacchiere, per avermi ospitati in questi miei anni di vita.

Auguri nonostante non sempre ci stia bene, forse si dovrebbe far emigrare qualcuno, o forse pensare che sia io ad emigrare.
Auguri nonostante il “battage” pubblicitario che stanno facendo per l’apertura della villa, che sarà servita sicuramente a qualcuno, e non a tutto il paese.
Auguri nonostante alcuni non hanno neppure il coraggio di alzare gli occhi quando ci incrociamo, è forsa troppa la slealtà che hanno manifestato negli anni passati.

e infine auguri a tutti i Giuseppe e Giuseppine….auguri a tutti i papà e soprattutto….auguri a te Spadafora.

Domenico

Può un parco cambiare il paese?

index

Un paese, una regione, una nazione può essere cambiata da una sola, per quanto bella, opera pubblica?
Non entro nel merito della bellezza architettonica del nuovo “Parco S.Giuseppe”, che sarà inaugurato a breve nel nostro paese, ma mi domando se esso da solo, puo fare dimenticare l’aria di degrado che si respira a Spadafora.

Esso da solo può far passare di mente le decine di giovani che scappano, le decine di saracinesche che si abbassano per non piu rialzarsi, le decine di incidenti provocati dalle strade dissestate, le decine di anziani lasciati senza nessuna assistenza, le decine di studenti che non hanno una biblioteca, le decine di sportivi che non possono fare attività fisica, le decine di turisti che si ritroveranno la solita sporca spiaggia, le decine di passanti che devono fare lo slalom per evitare i ricordini dei cani……potrei continure all’infinito…..

Il parco è sicuramente un bella, grande, stupefacente, opera, ma da solo puo fermare il declino di un paese, che ormai scivola inesorabilmente nella china dell’apatia generalizzata? Io spero che lo possa fare, ma le mie speranze “politiche” ultimamente, si sa, sono sempre state mal riposte.

domenico